PR & Influencer

La friulana BizAway sfida le agenzie di viaggio e punta all’Europa

I viaggi di lavoro sono cresciuti del 2.8% nel 2018, raggiungendo i 20 miliardi di euro, solo in Italia. La prospettiva rimane positiva anche per il 2019, dove si prevede una crescita del 4.5% anno su anno. Non a caso, più del 40% degli italiani ha viaggiato all’estero per lavoro nel corso del 2018, con il 36% che lo ha fatto anche fra i confini nazionali. D’altra parte, le aziende non sono ancora preparate a gestire questa ulteriore mole di lavoro, visto che solo un’azienda su dieci ha in organico una persona che si occupa di organizzare i viaggi di lavoro.

In questo contesto si inserisce BizAway, piattaforma tecnologica sviluppata a Spilimbergo, in provincia di Pordenone, che permette di prenotare hotel, biglietti aerei, viaggi in treno e auto a noleggio, a prezzi decisamente contenuti rispetto al mercato. Oltre alla convenienza economica, la società offre un’ampia gamma di servizi utili a far risparmiare tempo alle aziende clienti. Fra questi, un servizio di assistenza attivo dal Lunedì alla Domenica, la fatturazione centralizzata, che permette di avere un’unica fattura per tutti i viaggio di lavoro, una dashboard aggiornata in tempo reale, così da facilitare l’attività dei travel managers. Come detto, l’obiettivo finale è quello di far risparmiare tempo e denaro alle aziende clienti.

BizAway non paga infatti commissioni ai grossi players di settore, commissioni che spesso raggiungono il 50% del totale. La società si rivolge direttamente ai fornitori del servizio, tagliando fuori gli intermediari. Il risultato è che le società che utilizzano BizAway risparmiano, in media, il 30% rispetto ai prezzi di mercato. Oltre a questo, la società fa una forte leva sull’automatizzazione, così da rendere il processo di prenotazione semplice e veloce. Questo senza rinunciare all’attenzione ai clienti, resa ancora più efficace da strumenti innovativi come la app e la chat online, oltre che ai più classici email e telefono.

I costi occulti da parte dei portali online o delle agenzie di viaggio raggiungono spesso livelli esosi. Se poi a questo aggiungiamo che le necessità aziendali per questo tipo di viaggi sono molteplici, potete ben capire perché in azienda la confusione regna sovrana. Vi sono infatti modifiche o cancellazioni dell’ultimo minuto, fatture sparse qua e là che devono essere registrate, costi che devono essere tenuti sotto controllo. Noi siamo qui proprio per rendere più semplice e ordinato questo processo, oltre che per far risparmiare i nostri clienti” ci dice Luca Carlucci, CEO di BizAway. “I prossimi passi? Vogliamo consolidare la nostra posizione sia sul mercato italiano che su quello spagnolo, ma vogliamo anche aprirci ad altri mercati europei, permettendo a sempre più persone di viaggiare senza pensieri” conclude Luca Carlucci.

Maggiori informazioni su BizAway:

Fondata nel 2015 da Luca Carlucci e Flavio Del Bianco, BizAway ha attualmente una mole del transato di circa 4 milioni di euro e conta su una trentina di collaboratori, fra Italia e Spagna. Fra i clienti della società ci sono realtà corporate, ma anche start-up innovative, sia in Italia che all’estero. BizAway ha attualmente due uffici, uno a Spilimbergo e uno a Barcellona.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

1 Comment

  1. Avatar
    19 Novembre 2019 - 21:54

    Spilimbergo Over The Top!
    Cervelloni e lavoratori Friulani.
    Complimenti.

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *