PR & Influencer

Il nostro pianeta è in pericolo! Intervista al Green influencer Sebastian Colnaghi

 

Chi è Sebastian Colnaghi?

Sono un ragazzo di 21 anni, nato a Milano, ma vivo da sempre a Siracusa, tanto che dopo 20 giorni di vita ero già sul primo aereo per la Sicilia. Nutro da sempre un forte amore per la natura, la sensibilità di osservare, conoscere e rispettare ciò che ci circonda, che c’era prima di noi e che ci sarà dopo il nostro passaggio, amante della natura e degli animali fin da piccolo e con una forte tendenza a migliorare e cercare di cambiare in meglio il nostro pianeta.

Che significa essere “green influencer” oggi?

Con la terminologia di “Green influencer” intendiamo chi nel quotidiano propone al proprio pubblico delle scelte sostenibili e trasmette sicuramente un amore profondo per il nostro pianeta.

Amo e cerco di divulgare il più possibile al pubblico che mi segue luoghi incontaminati, viaggi mozzafiato e animali bizzarri, soprattutto a chi è giovane come me, perché su di noi giovani si basa il futuro.

Sono sempre stato dell’idea che la conoscenza apre un mondo all’essere umano, e non smetterò mai di imparare e divulgare al prossimo le mie conoscenze.

Quanto può preoccupare, un giovane della tua età, oggi lo stato del pianeta?

Credo che la volontà da parte di moltissimi giovani ci sia, però credo anche che finchè non ci saranno delle conseguenze realmente concrete nessuno di noi sarà disposto a cambiare radicalmente stile di vita per salvare il pianeta, con la globalizzazione e con un mondo sempre più in via di sviluppo.

Purtroppo ancora oggi vedo scene di giovani che gettano i rifiuti per terra o addirittura nel mare, questo mi dà la conferma che c’è ancora un grande lavoro da fare nelle scuole e sui social, però credo che tutti insieme possiamo fare la differenza per il nostro pianeta.

Possiamo sicuramente contare sulla buona volontà di ognuno di noi nella vita quotidiana, utilizzando l’energia elettrica e riducendo il consumo di utensili monouso di plastica puntando sul biodegradabile.

Rispetto al passato, le nuove generazioni hanno assunto una maggiore consapevolezza della questione ambientale?

Ognuno di noi gioca un ruolo fondamentale nella difesa dell’ambiente, ho riscontrato un incredibile risposta positiva da parte dei più giovani, purtroppo però c’è ancora tantissimo da fare, circa 3 anni fa ho iniziato a lanciare sui miei social degli eventi ecologici, mirati alla pulizia di diversi litorali in Sicilia, con l’obiettivo principale di sensibilizzare le nuove e le vecchie generazioni su questo fondamentale tema che ormai è diventato uno dei principali problemi globali, l’inquinamento del mare e della terra.

Ad aprile del 2019 il sindaco di Siracusa Francesco Italia, mi rilasciò una targa di riconoscimento per la meritoria attività a tutela dell’ambiente, grande esempio d’amore verso Siracusa e soprattutto verso il nostro pianeta.

Concludo lanciando un messaggio a tutti quelli che leggeranno questa intervista, ricordando che noi abbiamo solamente un pianeta, che la vita è solamente una e che la conoscenza ci apre un mondo e molte volte aiuta a svanire diverse paure che noi ci portiamo dentro da anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *