PR & Influencer

Healthy food delivery ai tempi del Coronavirus, la startup vicentina 100GRAMMI non ferma le consegne nelle zone rosse

Nei giorni del Coronavirus, di strade e piazze deserte, di scuole e negozi chiusi, non si ferma la voglia di mangiare sano, nemmeno nelle zone rosse. Le province coinvolte dalle restrizioni più rigorose hanno comunque la necessità di prendersi cura della propria alimentazione attraverso pasti sani e bilanciati.

Il Delivery 2.0 viene quindi in soccorso ai cittadini. È il caso di “100 Grammi”, azienda con sede produttiva a Vicenza, nata dall’idea e dall’intuizione di due giovani imprenditori, Andrea Ometto e Riccardo Lucietti, già soci della più importante agenzia di marketing medicale d’Italia (Ideandum), i quali hanno saputo cogliere l’esigenza sempre più dilagante, di poter avere a disposizione un piatto sano, bilanciato e soprattutto buono, a un prezzo accessibile.

“La nostra start up di healthy food delivery, in soli 12 mesi di vita – spiega Andrea Ometto, co-founder 100GRAMMI – ha all’attivo oltre 65mila pasti consegnati in tutto lo Stivale. Mai come ora, è importante far sentire la nostra presenza e collaborazione nell’aiutare i cittadini a rispettare il nuovo decreto”.  

Consegne sempre attente alla sicurezza e alla qualità grazie a uno speciale accordo con i più importanti spedizionieri espressi d’Italia. 100GRAMMI riesce a garantire così la consegna attraverso uno speciale box isotermico, che permette il perfetto mantenimento dei cibi a una temperatura compresa tra i 2° e i 4°C.

L’acquisto dei pasti viene effettuato attraverso il sito e-commerce www.100grammi.com. Qui è possibile scegliere tra formule diverse (5, 12, 24 o 36 porzioni) in base alle esigenze di ogni singolo cliente. Tutti i pasti di 100GRAMMI vengono porzionati in apposite confezioni di CPET riciclato e riciclabile all’infinito, e termosigillati con tecnologia ATM (atmosfera modificata) che ne permette il mantenimento fino a 15 giorni dalla data di produzione, senza l’utilizzo di additivi o conservanti.

“In questo momento così difficile – afferma Riccardo Lucietti, co- founder 100GRAMMI – siamo certi che far sentire le province in zona rossa meno sole sia un dovere di tutti i cittadini e degli italiani. È importante continuare a prendersi cura del proprio corpo con uno stile di vita sano e bilanciato”.

100GRAMMI
100GRAMMInasce da un’esigenza, l’esigenza quotidiana di tutti noi di poter avere a disposizione, in maniera semplice e veloce, un pasto equilibrato, bilanciato e buono. L’azienda prepara quotidianamente i propri pasti, curandone la qualità, selezionando gli ingredienti e studiando le migliori combinazioni per portare tra le mani dei clienti il pasto giusto sulla base delle diverse esigenze alimentari. Ogni pasto viene preparato, porzionato e confezionato presso lo stabilimento produttivo di Vicenza, dal quale partono quotidianamente all’interno di box isotermici, verso tutte le regioni d’italia, venendo consegnati a domicilio in aziende, uffici, abitazioni. “Crediamo e sosteniamo uno stile di vita sano ed accessibile, aiutiamo le persone a nutrirsi di un pasto completo attraverso un regime bilanciato” -100GRAMMI-

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *