PR & Influencer

Dubrovnik a Treviso “Il coraggio di essere unici: i vini “eroici” e la tradizione gastronomica di Dubrovnik”

I media croati lo definiscono uno dei migliori chef del Paese, maestro nella moderna cucina. Saša Računica, executive chef del Ristorante Vapor, Hotel Bellevue di Dubrovnik, ha un talento nell’agiungere un tocco di estrosa originalità alla cucina tradizionale della regione Dubrovnik-Neretva, creando qualcosa di nuovo ma comunque sempre ispirato dal suo territorio. Sarà lui, sabato 24 novembre, il principale interprete della serata dedicata all’eno-gastronomia di Dubrovnik.
Lo accompagneranno gli chef Manuel Gobbo e Beatrice Simonetti del Ristorante Le Beccherie di Treviso. Inseparabili sul lavoro, grandi amici nella vita, Manuel e Beatrice sono nati nella Marca dove sono tornati  dopo importanti esperienze in ristoranti stellati in tutto lo Stivale.
“Vini da Terre Estreme” porta a Treviso le eccellenze eno-gastronomiche della regione di Dubrovnik, in un viaggio sensoriale tra suggestioni, profumi e sapori di un territorio conosciuto per la secolare tradizione di vinificazione e uno stile gastronomico di alta qualità.
In degustazione sei etichette “eroiche” di cinque importanti cantine croate, abbinate al menu realizzato a sei mani.
Alla cena, che si terrà nella terrazza vetrata sul Cagnan di Casa dei Carraresi, nel centro storico di Treviso, sarà presente una delegazione della Regione di Dubrovnik-Neretva e della citta di Dubrovnik.
Le cantine in degustazione: Volarević e Rizman (Territorio di Komarna), Marlais e Skaramuča (Pelješac) e Karaman, che ha vinto tutte le medaglie dell’ultimo Dubrovnik Festiwine (Konavle)
La serata enogastronomica – organizzata in collaborazione con Taste the Mediterranean (www.tastethemediterranean.eu) e Dubrovnik Festiwine (www.dubrovnikfestiwine.com), anticipa la due giorni di “Vini da Terre Estreme” che il 3 e 4 febbraio 2019 porterà a Palazzo Bonifacio Variolo di Treviso oltre 60 cantine “eroiche” provenienti dai territori estremi dell’Italia, Croazia, Argentina e Grecia.
“Vini da Terre Estreme”, appuntamento atteso da un numero sempre crescente di appassionati wine lover e dal mondo professionale,  è riservato a quei vini che – coltivati in aree estreme – montagna, forti pendenze, terreni rocciosi, terrazzamenti, piccole isole – sono il frutto di una viticoltura con origini e storia secolari, tramandata di generazione in generazione, che ha nel Dna la fatica “estrema”, e la passione che la produce.

Sabato 24 Novembre h 19.30 
Casa dei Carraresi
Via Palestro 33/35 – 31100 Treviso

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *