PR & Influencer

Dall’1 al 3 giugno torna Enjoy Collio Experience: un viaggio alla scoperta dei valori e delle eccellenze di un territorio eccezionale

Enjoy Collio Experience anche quest’anno torna, organizzato dal Consorzio di Tutela Vini Collio, nel weekend dell’1, 2 e 3 giugno; animerà il territorio con degustazioni, visite ed esperienze per raccontare il meglio di questo angolo unico della Regione Friuli Venezia Giulia, dove i vini e la vite sono da sempre protagonisti e portatori di valori. L’evento centrale dei tre giorni sarà la mostra degustazione del 2 giugno, dove appassionati e visitatori potranno degustare la ricca produzione vinicola del Collio abbinata a particolari esperienze culinarie. Per l’occasione, il Castello di Gorizia farà da cornice alla manifestazione, dando il benvenuto al pubblico di professionisti, appassionati e curiosi che potranno incontrare in prima persona i produttori e scoprire il patrimonio enologico del territorio. Inoltre, sempre per il pomeriggio del 2 giugno, è previsto l’appuntamento con la Mitteleuropean Race, la gara di auto d’epoca, che si svolgerà sul Collio fin dalla mattina con un pit stop d’eccezione al Castello di Gorizia insieme ai partecipanti della mostra degustazione. Laboratori, visite guidate al patrimonio storico-culturale, sport, musica, tour e itinerari completeranno l’offerta, facendo scoprire le colline del Collio che si estendono tra le Alpi Giulie e il mar Adriatico, al confine con la Slovenia. Immersi in Collio, dove vino, storia, cultura ed enogastronomia si fondono in maniera unica e strordinaria, Enjoy Collio Experience sarà un weekend ricco ed articolato, per cogliere le innumerevoli potenzialità che un territorio dai mille volti può offrire.

Per maggiori informazioni: www.collio.it

Avatar
Amo l'Arte in tutte le sue declinazioni e follie. Cuore bassanese e castellana d'adozione, rincorro mostre, musei e gallerie sparsi nel mondo che poi recensisco su Storie di Eccellenza. Come artista visiva mi firmo Ketra da quando ho preso in mano la china per poi traghettarmi verso altri media più sperimentali. Agatha Christie, Bauhaus e Siouxsie&The Banshees i miei compagni di viaggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *