PR & Influencer

CITTADELLA DELLA SALUTE DI TREVISO, PERFEZIONATO IL FINANZIAMENTO DI OSPEDAL GRANDO

E’ stato perfezionato oggi, con il primo atto di un piano di erogazione
che si svilupperà parallelamente all’avanzamento dei lavori, il deal di finanziamento da 82 milioni
di euro siglato da Ospedal Grando Spa, società guidata dal gruppo internazionale Lendlease e
incaricata della costruzione della nuova ‘Cittadella della Salute’ presso l’Ospedale Ca’ Foncello di
Treviso, e un pool di banche guidato da UniCredit.
Più nello specifico il pool di istituti di credito impegnati nell’operazione è partecipato, oltre che da
UniCredit (intervenuta con una quota di oltre 29 milioni euro in qualità di Banca Agente,
Mandated Lead Arranger, Banca Depositaria e Banca Hedging, con la copertura della propria
quota e di quella BEI), anche da BEI – Banca Europea degli Investimenti (29 milioni di euro), Banca
Intesa Sanpaolo (18 milioni) e Banca Prossima (6 milioni).
Espletato questo fondamentale passaggio, verranno avviati i lavori, assegnati al General Contractor
Carron S.p.a, con l’apertura dei cantieri nel corso del mese di gennaio 2018 che porteranno al
completamento della prima fase di costruzione entro la fine del 2020 con la consegna di una
rilevante porzione della nuova struttura sanitaria.
Il progetto “Cittadella della Salute”, oltre ad essere, per grandezza degli investimenti e tipologia di
strutture in via di costruzione, una delle più rilevanti iniziative nell’ambito sanitario nazionale, si
contraddistingue per la sua struttura particolarmente innovativa.
Infatti, grazie ai risparmi maturati sul fronte degli oneri finanziari e all’allocazione specifica di parte
degli utili maturati, Ospedal Grando creerà, per la prima volta in Italia, un veicolo societario ad hoc
per sostenere progetti a impatto sociale sul territorio.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *