PR & Influencer

BAKARI: IL VINO “SOCIALMENTE SPENSIERATO” DEBUTTA IN ENOTECA

Sono diciannove i locali che i fondatori della nuova linea di vini di Bakari hanno scelto per presentarsi ai bevitori socialmente spensierati. Il bacaro a Venezia è la tipica osteria veneziana dove scegliere vini in calice (ómbre) e piccoli spuntini (cichéti), ma è soprattutto sinonimo di fare festa. Da sabato 24 giugno a sabato 8 luglio 2017 il pubblico potrà quindi conoscere e assaggiare in anteprima i vini nei locali selezionati al costo consigliato di 3 €. I locali coinvolti sono: Bacaro Risorto di Venezia; Estro – Vino e Cucina di Venezia; Osteria Plip di Mestre (Ve); DiningRoom di Mestre (Ve); Ristorante Local di Venezia; Hotel Pensione Wildner di Venezia; Misticanza 54 di Monselice (PD); Abituè di Treviso;Assaggi&Beccofino di Mogliano Veneto (TV); Il Punto della bice di Rovigo; Ca’ Bottona di Costermano (VR); Ai Troeggi di Genova; Banco vini e alimenti di Torino; Ristorante Consorzio di Torino; XI Comandamento di Ferrara; Enoteca Pisacane di Cervia (RA); Viva di Trieste; Vinello di Milano; Pura Vida di Mantova.
Bakari nasce dal desiderio di cinque professionisti del mondo del vino di creare un’offerta che non c’era. “Volevamo una linea di vini – spiega Raffaele Bonivento, leader del progetto – naturali, fatti bene, a un costo accessibile che rispondessero a dei requisiti specifici: di facile beva, democratici ma non concettuali, laici e frivoli, privi di sovrastrutture etiche e culturali. In poche parole vini buoni e naturali alla portata di tutti”. L’esperienza che ha fatto nascere questo progetto è quella di: Raffaele Bonivento, un passato in Vinnatur e Porthos, oggi è selezionatore di vini e presidente di Meteri, giovane realtà affermata nel mondo del vino naturale; Damiano Peroni, enologo che da oltre dieci anni lavora come consulente per aziende agricole; Stefano Menti, vignaiolo dell’azienda di famiglia a Gambellara che lavora in regime biodinamico ed è interprete della Garganega vinificata spontaneamente; il ristoratore Luca Fullin, fondatore di Meteri, oggi ideatore e proprietario del Local, realtà emergente della ristorazione veneziana; Emanuela Tortora, sommelier e illustratrice che si è occupata delle etichette. Il nuovo marchio si presenta sul mercato con tre vini: Bianco, Rosso, Confondo. Sono stati selezionati produttori che aderissero a criteri precisi e condivisi. In particolare i vini sono tutti non filtrati, prodotti in quantità limitate, con l’indicazione di anidride solforosa in retroetichetta. Le uve vengono acquistate da produttori in regime biologico, biodinamico o in conversione verso questi regimi.
Info: http://bit.ly/Bakariontour

LISTA LOCALI

VENETO
• Bacaro Risorto Venezia
Campo San Provolo 4700 – 30122 Venezia
• Estro – Vino e Cucina
Dorsoduro 3778 – 30100 Venezia
• Osteria Plip
Via San Donà 195 – 30174 Mestre
• DiningRoom Mestre
Via Torre Belfredo, 110 – 30174 Mestre
• Ristorante Local, Venezia
Castello 3303 – 30122 Venezia
• Hotel Pensione Wildner – Venezia
Castello 4161 – 30122 Venezia
• Misticanza 54
Via San Luigi, 27 – 35043 Monselice (PD)
• Abituè Treviso
Vicolo Pescheria 9 – 31100 Treviso
• Assaggi&Beccofino
Via Guglielmo Marconi 17 – 31021 Mogliano Veneto (TV)
• Il Punto della bice
Via Renato Pighin 20 – 45100 Rovigo
• Ca’Bottona
Via Primo Maggio 18 – 37010 Costermano (VR)
LIGURIA
• Ai Troeggi. Vino, birra e bruschetta
Via Chiabrera 61r – 16123 Genova
PIEMONTE
• BANCO vini e alimenti
Via dei Mercanti 13/f – 10122 Torino
• Ristorante Consorzio
Via Monte di Pietà 23 10122 Torino
EMILIA-ROMAGNA
• XI Comandamento
Via Carlo Mayr 57 – 44121 Ferrara
• Enoteca Pisacane – Vini e Tapas
Piazza Pisacane 11 – 48015 Cervia (RA)
FRIULI VENEZIA-GIULIA
• VIVA
Piazza Barbacan 2/A – 34124 Trieste
LOMBARDIA
• Vinello a Milano
Piazza Gambara, 4 – 20146 Milano
• Pura Vida – alimenta la tua salute
Via Calvi, 11 – 46100 Mantova (MN)

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *