PR & Influencer

VEDELAGO D’AUTORE: ALL’ARENA PARCO DI VILLA CAPPELLETTO ATTESI QUATTRO AUTORI DI FAMA NAZIONALE

Dal 15 giugno al 5 luglio la rassegna promossa con Banca Prealpi SanBiagio,

Ubik e Pro Loco Vedelago che ospiterà Galimberti, Pellai, Lumera e Diamanti

Con questa manifestazione si inaugura ufficialmente la presenza dell’Istituto di Credito Cooperativo nel territorio, a seguito dell’apertura della Filiale di Vedelago avvenuta la scorsa estate

 

Non solo danza, spettacolo, intrattenimenti, concerti e cerimonie. Ora l’arena del parco di Villa Cappelletto si apre anche agli incontri culturali con una rassegna senza precedenti che partirà il prossimo 15 giugno.

Per quattro mercoledì consecutivi alle 21.00, fino al 5 luglio, il parco ospiterà la rassegna “Vedelago d’autore”, messa a punto dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con Banca Prealpi SanBiagio – l’Istituto di Credito Cooperativo, parte del Gruppo Cassa Centrale Banca, che da giugno 2021 ha aperto la filiale di Vedelago – Ubik e Pro Loco Vedelago.

Una rassegna di qualità con autori di fama nazionale che per la prima volta faranno tappa a Vedelago, in una cornice originale e accogliente con l’area parco di Villa Cappelletto.

Si comincia mercoledì 15 giugno con Umberto Galimberti con “Le emozioni: una terra in gran parte ancora sconosciuta”; il 22 giugno sarà presente Alberto Pellai con “La vita accade; emozioni maschili da esplorare”; il 29 giugno sarà la volta di Daniel Lumera con “Ecologia interiore” ed infine il 5 luglio Ilvo Diamanti con “Sillabario di tempi e territori incerti”.

“Quella in partenza a Vedelago – ha sottolineato il sindaco di Vedelago, Cristina Andretta – è una rassegna senza precedenti perché il valore e la caratura degli autori in programmazione è davvero notevole e, sono certa, porteranno spunti di riflessione e contributi profondi ed attuali. Ma l’aspetto interessante della rassegna “Vedelago d’autore” è quello di cercare di portare la cultura al centro anche in senso fisico, sfruttando uno spazio – quello dell’arena di Villa Cappelletto – mai utilizzato per eventi culturali di questo genere. È un ulteriore passo verso la completa fruizione di un luogo versatile, a due passi dal Municipio, che sta diventando a tutti gli effetti il luogo estivo della cultura vedelaghese”.

Precisa l’assessore alla cultura di Vedelago, Denisse Braccio“È partendo dalla riflessione sulla complessità degli anni che stiamo vivendo che è nato questo progetto. Tra pandemia e guerra, le nostre comunità sono sempre più in difficoltà. “Vedelago d’autore”, che ospita intellettuali e studiosi di primo piano nazionale e internazionale, vuole sostenere i nostri cittadini offrendo la cosa più importante: la cultura, strumento fondamentale per costruire quel senso “del sé e del noi” che consente alle persone di farsi comunità. Ringrazio la Banca Prealpi SanBiagio che ha condiviso con noi il progetto e lo spirito della rassegna, sostenendola concretamente”.

Gianluca BonelDirettore della Filiale di Vedelago di Banca Prealpi SanBiagio, commenta: “Siamo molto orgogliosi di avviare la nostra collaborazione con il Comune di Vedelago sostenendo questa iniziativa a carattere culturale, con cui inauguriamo ufficialmente la nostra presenza nel territorio, dopo l’apertura della Filiale, avvenuta la scorsa estate. Siamo certi che ‘Vedelago d’Autore’ sarà la prima di molte occasioni che consentiranno alla comunità di beneficiare della prossimità di un Istituto che, nel corso di quasi 130 anni di storia, ha sempre dato grande importanza alla valorizzazione di eventi culturali, quale volano di crescita, sviluppo e coesione sociale. Oggi siamo qui perché vogliamo testimoniare il senso e il significato della nostra presenza diretta, quale presidio di ascolto e valorizzazione delle esigenze del territorio”.

Commenta Clara Abatangelo della libreria Ubik curatrice del progetto assieme a Natascia Porcellato: “La libreria Ubik Castelfranco/Asolo crede profondamente nella sinergia di pubblico, privato e società civile per realizzare eventi sul territorio, così rari e difficili in questi anni. 

Il modo più bello di uscire dall’isolamento è partecipare, tornare a fare le cose insieme: la volontà e la stretta collaborazione tra le istituzioni e i soggetti coinvolti hanno creato una rassegna unica. 

Per il grande rilievo dei suoi ospiti, la bellezza dell’ambientazione e la gratuità degli incontri, Vedelago d’autore è un’occasione splendida di aggregazione e dialogo, necessari adesso più che mai. Già lavorare alla sua realizzazione è una grande boccata d’aria, davvero non vediamo l’ora che arrivi il 15 giugno”. 

Tutti gli incontri sono a ingresso libero. È consigliata la prenotazione dei posti: 333 6233411 o 0423 702855 (Biblioteca di Vedelago). Le persone con prenotazione dovranno presentarsi all’ingresso alle 20.30.

In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno al Teatro Sanson.

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *