PR & Influencer

STOREDEN ANNUNCIA ACCORDO CON NEXI

La società leader per l’ecommerce in cloud annuncia di aver siglato una partnership in ambito ecommerce con la paytech italiana dei digital payments

 

Storeden, leader in Italia per l’ecommerce in cloud, annuncia di aver siglato un importante accordo con Nexi, la PayTech italiana che opera nel mercato dei pagamenti digitali: da oggi, i merchant che scelgono di utilizzare Storeden per creare il proprio e-store avranno a disposizione anche XPay, il gateway di pagamento targato Nexi, a tariffe ancora più convenienti. Gli esercenti che sceglieranno Storeden, quindi, disporranno a condizioni uniche di XPay, la soluzione di Nexi che garantisce un’esperienza di pagamento intuitiva, ottimizzata su tutti i canali, integrabile con il social commerce, adeguata ai protocolli 3D Secure 2.0 e dotata di un back-office semplice, completo e integrabile con i propri gestionali.

L’accordo va a completare l’offerta lanciata qualche giorno fa da Storeden che garantisce sessanta giorni di utilizzo gratuito della propria piattaforma per supportare i merchant in questo delicato momento di mercato.

“Abbiamo deciso di aprire agli esercenti le porte del web, donando per due mesi l’utilizzo della nostra piattaforma con tutte le funzionalità – spiega Marco Orseoli, partner manager di Storeden – e di abilitare anche la sincronizzazione con Amazon e Blomming per permettere a chiunque lo voglia, gratuitamente e senza impegno, di proporre le proprie merci e i propri servizi online. Non verrà richiesta nemmeno una carta di credito, come in tanti fanno, e nessuno dei dati sarà salvato se gli imprenditori non continueranno dopo i due mesi. Abbiamo già attivato dei webinar di formazione, per informazioni abbiamo attivato una mail di emergenza, help@storeden.com”.

“La partnership con Storeden facilita l’accesso all’ecommerce per i merchant italiani, soprattutto per i più piccoli che, in questo modo, avranno la possibilità di sfruttare l’enorme potenzialità di business offerta dall’ecommerce, un canale in grande crescita, come testimoniano i dati del Politecnico di Milano (+15% nel 2019)”, commenta Dirk Pinamonti, Head of ecommerce di Nexi. “Inoltre, per Nexi, questo accordo segna uno step importante per la digitalizzazione dei pagamenti nel nostro Paese”.

 

STOREDEN Storeden è una piattaforma ecommerce nata a Villorba, in provincia di Treviso, che ha rivoluzionato il commercio elettronico: è l’unica a dare la possibilità di realizzare un ecommerce personalizzato in cloud, sincronizzato con i migliori marketplace da Amazon a Ebay, passando per Facebook e Instagram. Una realtà che si è sviluppata in tutta Italia grazie ad una rete di oltre 120 agenzie web che propongono la piattaforma come soluzione contro la crisi del retail. Le stime di traffico sono imponenti: sono centinaia di migliaia le persone che ogni giorno fanno acquisti tramite la sua struttura informatica, senza magari neppure saperlo perché vedono sul loro telefonino l’e-shop del loro negozio di fiducia. I negozi virtuali di Storeden sono tra i più visitati in Italia perchè sono tutti entrati a far parte del circuito di Blomming, startup italiana acquisita dalla tech company trevigiana. Oggi, ogni secondo oltre 500 persone navigano all’interno dei codici del suo sistema, guardano prodotti, seguendo aziende e facendo acquisti. Blomming di fatto è il primo social ecommerce italiano che permette a tutti sia di creare un ecommerce completo con il proprio dominio, ma anche di vendere nel marketplace popolato da migliaia di merchant. Informazioni e contatti: www.storeden.com

 

Avatar
Amo l'Arte in tutte le sue declinazioni e follie. Cuore bassanese e castellana d'adozione, rincorro mostre, musei e gallerie sparsi nel mondo che poi recensisco su Storie di Eccellenza. Come artista visiva mi firmo Ketra da quando ho preso in mano la china per poi traghettarmi verso altri media più sperimentali. Agatha Christie, Bauhaus e Siouxsie&The Banshees i miei compagni di viaggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *