PR & Influencer

SOLD OUT ALLA TRANSPELMO 2021, IN 770 IN GARA DOMENICA 5 SETTEMBRE

utto esaurito alla Transpelmo 2021, l’evento del trailrunning che si svolge sui sentieri attorno a una delle vette di maggior suggestione delle Dolomiti patrimonio dell’Unesco, vale a dire il Monte Pelmo. 18 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo, con partenza e arrivo a Palafavera, in Val di Zoldo (Belluno).

La manifestazione e si svolgerà domenica 5 settembre e segnerà la ripresa dell’evento dopo lo stop dello scorso anno: saranno 770 gli atleti al via. Considerate le tante richieste, l’organizzazione ha infatti messo a disposizione altri pettorali rispetto ai 750 previsti. «Siamo davvero molto soddisfatti di questa risposta» sottolineano Andrea Cero ed Eris Costa, coordinatori dello staff organizzativo. «Dopo un anno di stop, causa Covid, torniamo con il tutto esaurito e con grande entusiasmo. Ci saranno, purtroppo, alcune limitazioni che, comunque, nulla toglieranno all’evento: non ci sarà il ristoro a Forcella Val d’Arcia, causa spazi troppo esigui, e gli altri ristori saranno ridotti. I concorrenti, dunque, dovranno correre in semi-autosufficienza».

«Purtroppo, e con dispiacere, a causa della logistica dovuta alle ultime restrizioni non si riesce a proporre la gara per i bambini» dicono ancora Cero e Costa. «L’auspicio è quello di poter ritornare con la Transpelmo Kids nel 2022».

La Transpelmo prenderà il via alle 10.30. Ad aprire l’evento, il sindaco di Val di Zoldo, Camillo De Pellegrin, che farà da apripista in  mountain bike per il primo chilometro.

Grazie alla collaborazione con Sportdolomiti.it, si potranno seguire il passaggio a Forcella Val d’Arcia e gli arrivi live, sul sito transpelmo.it.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *