PR & Influencer

I calendari Perazza, la vittoria più bella Raccolti 22mila euro per lo IOV

In un anno complicato dalla pandemia, con stadi e palazzetti chiusi, il cuore dei tifosi ha lasciato ancora una volta il segno. I calendari Perazza 2021 dedicati a Imoco Conegliano, Benetton Rugby e De’Longhi Treviso Basket hanno toccato un nuovo record di solidarietà: grazie alle 2584 copie acquistate è stata raggiunta l’incredibile cifra di 22,170 euro raccolti.

Il ricavato della vendita e delle aste sarà devoluto allo IOV, Istituto Oncologico Veneto, per aiutare i bambini colpiti da questa malattia grazie all’acquisizione di nuovi software modulari per il miglioramento dei trattamenti radioterapici di precisione in oncologia pediatrica.

«Per il quarto anno consecutivo abbiamo aumentato sia il numero di copie vendute che la somma raccolta a favore di progetti legati ai più piccoli – spiega il titolare dello studio, Riccardo Perazza – e questo non può che renderci soddisfatti. Specialmente in questa stagione con il Palaverde e Monigo chiuso al pubblico abbiamo potuto avere un minor rapporto con i tifosi delle tre società. Non posso però che ringraziare tutti per il lavoro svolto e la passione dimostrata in questi mesi, dalle società ai tifosi, ai tanti partner che hanno reso possibile questa iniziativa, che tocca un nuovo record e ci dà un ulteriore stimolo per i prossimi progetti».

“Il successo della nostra Denominazione è un successo che riteniamo doveroso condividere in primis con il nostro territorio di appartenenza, soprattutto con chi versa in situazioni di difficoltà -afferma Stefano Zanette, presidente della DOC Prosecco- siamo quindi lieti di aver potuto garantire il nostro contributo a questa operazione, e il nostro auspicio è che possa aiutare i bambini e le loro famiglie ad uscire prima dal buio nel quale si sprofonda davanti a malattie così gravi”.

PARTNER DI CUORE

I tre Calendari Perazza 2021, che quest’anno hanno in copertina il fascino di Asia Wolosz per l’Imoco Conegliano, i muscoli di Jayden Hayward e Matteo Chillo per il Benetton Rugby e la De’Longhi Treviso Basket, sono stati realizzati con il supporto del Consorzio del Prosecco DOC, il patrocinio del Comune di Treviso, l’assistenza logistica di DebbyLine che ha permesso di recapitare direttamente a casa e senza costi aggiuntivi tutti i calendari, L’Artegrafica, Imoco Group e Studio Pointer.

«Un ringraziamento speciale alle tante aziende della nostra provincia che hanno acquistato un grande numero di calendari, diventati sempre più un oggetto da collezione non solo per i tifosi, ma anche per gli appassionati e, appunto, le tante aziende che sostengono lo sport di vertice della Marca» continua Riccardo Perazza.

IL RINGRAZIAMENTO DELLO IOV

“Ringrazio di cuore Riccardo Perazza che, per il secondo anno consecutivo, ha scelto di donare il ricavato della vendita dei calendari relativi a Benetton Rugby, Imoco Volley e De Longhi Treviso Basket, alla Radioterapia pediatrica dell’Istituto Oncologico Veneto. La generosità sua e dei suoi sostenitori – sottolinea il Direttore generale dello IOV – IRCCS, dr.ssa Patrizia Benini – contribuisce al potenziamento dell’offerta sanitaria resa all’infanzia in momenti di particolare fragilità. Mi piace che, a fare da contraltare ai giorni bui di chi è colpito da patologia tumorale, ci siano dei calendari che, con il loro susseguirsi dei giorni, rappresentano quella preziosa normalità per la quale noi ci battiamo ogni giorno. E lo sport, con la sua carica vitale e positiva, dimostra ancora una volta di essere un nostro validissimo alleato, in questa battaglia contro la malattia neoplastica”.

Inoltre, continua il dottor Giovanni Scarzello, direttore f.f. dell’Unità operativa complessa di Radioterapia dello IOV: “Il rinnovato impegno dello studio Perazza, che ringraziamo vivamente, ci permetterà di proseguire nel percorso di acquisizione di software modulari per il miglioramento dei trattamenti radioterapici di precisione in oncologia pediatrica, soprattutto in neuro oncologia pediatrica. Questo impegno rinnovato, non solo ci fa sentire vicini alla cittadinanza, ma ci fa sentire vicino il mondo dello sport, per definizione lontano dalla malattia, ma particolarmente sensibile e attento a questo tipo di iniziative solidali”.

PREMIO MEDIASTARS

Il Calendario Perazza 2021 si è inoltre aggiudicato un riconoscimento da Premio Mediastars, uno dei più autorevoli enti a livello nazionale per la realizzazione di campagne di Advertising, Corporate Design e Comunicazione Multimediale giunto alla sua 25ª edizione. Infatti sono stati conferiti sia il Premio come 1° Classificato nella categoria Socio Culturale sia la Special Star per la Fotografia.

“È un orgoglio aver ricevuto per il secondo anno consecutivo il riconoscimento da Mediastars per il miglior progetto sociale. Come agenzia di comunicazione siamo fieri di poter portare avanti iniziative per la comunità e di intraprenderle con clienti e partner” ringrazia Riccardo Perazza, fondatore dell’agenzia.

Nella foto, il momento della consegna dell’assegno nelle mani del dottor Giovanni Scarzello, direttore f.f. dell’Unità operativa complessa di Radioterapia dello IOV, da parte del presidente Stefano Zanette.

Presenti alla consegna, avvenuta oggi a Treviso nella sede del Consorzio Prosecco DOC: (da sinistra) Luca Pavin (Debby Line), Riccardo Perazza, Giovanni Scarzello, Stefano Zanette, l’Assessore del comune di Treviso Lavinia Colonna Preti, Paolo Zaia (L’Artegrafica).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *