PR & Influencer

Fanzolo: revocata la sospensione dal consumo di acqua potabile

Si informa che il Comune di Vedelago ha ricevuto nella giornata di oggi la nota dell’azienda Ulss 2 Marca Trevigiana – Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione con cui vengono comunicati i risultati da parte di Arpav Servizio laboratorio provinciale di Venezia – sede operativa di Treviso dei campioni di acqua prelevati in rete il 10 agosto scorso presso le alcune utenze di via Cal del Monte e di via Monte Bianco a Fanzolo interessate dalla sospensione del servizio idrico come da ordinanza emessa lo scorso 6 agosto.

Nella nota l’Ulss dichiara che, in base ai parametri microbiologici analizzati, l’acqua delle utenze presenta al momento attuale i requisiti di idoneità al consumo umano pertanto oggi il sindaco di Vedelago Cristina Andretta, ha emesso l’ordinanza di revoca del provvedimento prescrittivo del divieto di utilizzo per il consumo umano dell’acqua distribuita dall’ente gestore Alto Trevigiano Servizi che era stato emesso a carico delle abitazioni delle vie Cal del Monte dal civico 14 al civico 20, e dal civico 19 al civico 49, in tutta via Monte Bianco e in via Artesini dal civico 20 al civico 32 e dal civico 15 al civico 27.

Si invitano tutti i cittadini delle vie interessate dall’evento di far scorrere abbondantemente l’acqua della propria rete domestica nelle ore di urne almeno fino a lunedì 16 agosto, giorno in cui verranno eseguiti ulteriori accertamenti analitici come previsto per legge.

Si invitano inoltre tutti i cittadini del territorio comunale ad effettuare la verifica del proprio impianto idraulico domestico così da eliminare qualsiasi interconnessione tra la rete acquedottistica e altre fonti di acque non destinate al consumo umano non potabile, ad esempio di derivazione delle reti irriguo.

Si ricorda infine che è fatto divieto assoluto di eseguire manomissioni del contatore o interconnessioni con altri reti e fonti di diverse dalle rete acquedottistica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *