PR & Influencer

CALICE con l’autore CHI HA PAURA DEL BUIO? Spettacolo-Conferenza

Venerdì 13 agosto alle ore 21:00 nel Giardino di Villa Roberti, il collettivo Chi ha paura del buio? Presenta il suo ultimo libro L’Universo su misura. Viaggio nelle incredibili coincidenze cosmiche. Una Conferenza/spettacolo per parlare di stelle e non solo…

A prima vista l’universo non sembra particolarmente adatto alla vita, almeno quella che conosciamo. Tolta la confortevole superficie del nostro pianeta, in qualunque altro luogo del cosmo non avremmo speranze di sopravvivenza. Eppure tra cosmologi e fisici teorici sta emergendo l’idea opposta: l’universo sembra in realtà fatto proprio a misura d’uomo. Basterebbe cambiare anche solo di pochissimo uno solo dei parametri fondamentali che descrivono il cosmo per renderlo del tutto incompatibile con la vita, in particolare con quella cosciente. Questa idea prende il nome di “principio antropico” ed è una delle questioni più misteriose della scienza contemporanea. Esploreremo insieme questa incredibile serie di coincidenze cosmiche e come queste ci consentono di essere qui ad ammirare l’universo.

Ad attenderci sul palco delle Mutevoli Forme Venerdì 13 agosto alle 21:00 il Collettivo Chi ha paura del buio, con le stelle sopra la testa e un calice in mano, ci racconta in modo divertente ed appassionato l’universo che ci circonda.

Il collettivo “Chi ha paura del buio”? è un progetto di divulgazione scientifica attivo principalmente nei social, gestito da tre astrofisici: Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio che sono autori dei libri“Se tutte le stelle venissero giù” (Rizzoli) e “L’universo su misura” (Rizzoli).

Filippo Bonaventura si è laureato in Astrofisica all’Università di Trieste con una tesi in cosmologia numerica e ha conseguito un Master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste. È stato coordinatore della rivista di astronomia «Le Stelle» e contributor
per diverse testate cartacee e online. Vive a Milano, dove si occupa di divulgazione scientifica e di editoria scolastica

Lorenzo Colombo si è laureato in Astrofisica presso l’Università di Torino con una tesi nel campo dei pianeti extrasolari, e ha poi frequentato il corso di Dottorato in Astronomia presso l’Università di Padova. Nel 2021 ha conseguito il Master in Comunicazione della Scienza “Franco Prattico” della SISSA di Trieste. Ora è tornato a vivere nelle Alpi torinesi, dalle quali svolge la sua attività di divulgazione scientifica, online e sul territorio

Matteo Miluzio si è laureato in Astronomia all’Università di Padova, dove ha conseguito anche il Dottorato in Astronomia lavorando su supernovae e galassie attive. Dopo il Dottorato ha deciso di lasciare l’Italia per andare a lavorare all’Istituto di Astrofisica delle
Canarie, a Tenerife. Lavora attualmente per la missione spaziale Euclid presso la sede di Madrid dell’Agenzia Spaziale Europea.

Lo spettacolo fa parte della sezione CALICE con L’AUTORE  della rassegna estiva di Villa Roberti. Spettacoli musicali e teatrali, all’insegna del filo conduttore delle MUTEVOLI FORME, ispirate alle Metamorfosi di Ovidio, voce narrante degli affreschi del Salone e che rappresentano il genius loci della Villa. Le Mutevoli Forme sono quelle che gli artisti creano con la loro arte, capace di suscitare nello spettatore nuove percezioni e punti di vista di una realtà trasformata dall’atto creativo. Villa Roberti si anima, prende anche lei nuova vita e assumono nuove forme il Salone degli Affreschi, la Barchessa e il Giardino delle Rose che sono gli scenari delle rappresentazioni artistiche.

Cancelli aperti dalle ore 20:00 per un calice di vino e cicchetti tipici della tradizione veneta,  per un momento di convivialità, che consente di prolungare l’esperienza in villa. Inizio spettacolo ore 21. Ingresso € 8

La Cooperativa Villa Roberti è polo culturale, riferimento per il territorio, capace di offrire eventi ed occasioni di incontro e di relazione. Avvicina nuovi pubblici all’arte e alla cultura, per avvicinare pubblici diversi alla conoscenza di un un luogo di arte e cultura da vivere in un armonioso equilibrio di energia, colori e profumi e all’avvicinamento a forme artistico-espressive quali i concerti o gli spettacoli teatrali propone Villa Roberti

INFO&PRENOTAZIONI

  1. info@villaroberti.com
  2. 3925226296

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *