PR & Influencer

DESIGN NELLE NUOVE SUITE

Nel meranese l’Hotel Muchele****S di Postal dà il benvenuto alla stagione primaverile con 6 nuove suite di design che non deluderanno anche i gusti più raffinati. L’occasione è ottima per godersi l’eccellente gastronomia e i pregiati vini dell’albergo, membro dei Vinum Hotels.
I mesi di aprile e maggio 2020, tra feste e ponti, rappresentano il periodo ideale per godersi una vacanza al Muchele, anche grazie ai pacchetti convenienti e alle attrazioni da non perdere.

Nuove suite firmate Moroso

Saranno 6 le nuove suite pronte per la primavera 2020. La suite Studio, di 29 mq, è una soluzione smart per la coppia che desidera un ambiente intimo e raccolto; Muchele Suite, di 43 mq, è adatta a 2-4 persone; mentre Much Living Penthouse, di ben 72 mq, è per 2 persone ma completa di vasca jacuzzi e sauna per due. Quello che caratterizza tutte le suite è il design, fortemente voluto da Martina Ganthaler, una delle tre sorelle, l’anima creativa della famiglia.
Il marchio scelto per gli arredi è lo stesso che si ritrova negli altri ambienti dell’hotel, Morosomarchio 100% made in Italy che progetta e realizza mobili a Udine con un team di eccellenti artigiani italiani che lavorano ogni prodotto a mano. Moderne, eleganti, colorate: così si presentano le nuove suite, con elementi di pregio e dettagli curati fin nei minimi particolari. Il risultato è un clima disinvolto e spontaneo, un’atmosfera familiare che si respira fin dall’inizio della vacanza.

Panorama e caffè filtrato a mano a colazione

Uno dei momenti clou della vacanza all’Hotel Muchele? La prima colazione, per iniziare la giornata con la giusta carica di energia positiva!
Con la bella stagione la colorata e moderna sala da pranzo diviene un tutt’uno con la splendida terrazza panoramica, una location ideale per godersi il rito del caffè. E proprio di rito si parla, dal momento che il caffè servito è filtrato a mano e offre un sapore impareggiabile. La piccola torrefazione in Alto Adige “Kuntrawant”, che nel dialetto della Val Venosta significa “contrabbando”, si occupa di raffinare artigianalmente in una tostatrice tradizionale 5 kg di chicchi di caffè biologico, caffè che poi viene fatto bollire in una Chemex, secondo un metodo sperimentato da ben 72 anni.
Si continua con pane fresco della piccola panetteria di Postal, burro di malga, marmellate preparate in casa e l’immancabile speck del macellaio local, torte preparate artigianalmente con la frutta dell’Alto Adige, uova provenienti dalle galline felici del pollaio e frutta di stagione.
Struttura del gruppo Vinum Hotels, il Muchele offre ai suoi ospiti una gastronomia eccellente, all’insegna dell’autenticità e della qualità delle materie prime, oltre che 600 etichette di vini pregiati custoditi nell’enoteca in argilla.

Vino, massaggio e buono wellness

Grazie a feste e ponti, aprile e maggio sono i mesi migliori per dedicarsi una vacanza! Per trascorrere la Pasqua in montagna l’Hotel Muchele ha messo a punto il pacchetto “Pasqua” comprensivo di: 5 pernottamenti, prima colazione e Dinner Muchele con cinque portate, 1 degustazione di vini, 1 trattamento “vino e massaggio”. Il tutto a partire da 1.780 euro a persona.
Le offerte continuano con i pacchetti “Muchele 6+1”, dal 10 al 17 maggio 2020, e “Muchele 3+1”, dal 17 al 28 maggio 2020. La vacanza prevede in entrambi i casi il pernottamento con 1 notte in più omaggio, trattamento di mezza pensione con prima colazione e cena, un buono da rispendere nella Anna Spa. 7 pernottamenti a partire da 899 euro a persona, 4 pernottamenti da 486 euro a persona, entrambi con arrivo la domenica.

Tra panorami, fiori e masi

Postal è una piccola località immersa nella natura, ma vicina alla città di Merano. La location è perfetta quindi per una vacanza che abbina tranquillità e mondanità, passeggiate nella natura e tra i negozi.
Un must di Postal è sicuramente la funivia che porta a Verano915 metri di dislivello in 5 minuti, con cabine completamente vetrate, di comfort e design. Dalla stazione a monte, una bella passeggiata nella natura conduce a un punto panoramico davvero imperdibile: il Knottnkino, detto anche “Cinema delle montagne”. Qui, proprio come in un teatro, ci si può sedere a contemplare il panorama naturale che dà sulla vallata di Merano e della Val d’Ultimo. Un paesaggio mozzafiato per vivere una vera full immersion nella natura, una cartolina da portare con sé anche dopo la vacanza.
In questo periodo c’è un motivo in più per visitare Postal. Qui infatti, oltre che nelle vicine località di Lana, Cermes e Gargazzone, dall’1 al 19 aprile 2020 si tiene la Festa della fioritura. Giunta alla sua 25° edizione, propone una serie di eventi per celebrare l’arrivo della primavera. Tra questi, ad esempio, Sapori del maso a Lana, con 40 casette contadine e tanti prodotti tipici, e ancora la Festa dei masi in fiore che permette di entrare in masi storici selezionati e degustare “alla fonte” le specialità artigianali.

Info: Hotel Muchele****S, via Maier 1, Postal vicino Merano (BZ) – tel. 0473 291135 – www.muchele.com

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *