PR & Influencer

CALCIO: VINO E CIBO PROTAGONISTI IN AREA VIP A SAN SIRO LA COLLINA DEI CILIEGI IN CAMPO CON L’AMARONE E LO STELLATO BARTOLINI PER CAMPIONATO E COPPE DI INTER E MILAN

Palla al centro e calici alzati nelle Skylounge 1 e 2 di San Siro per l’inizio del campionato di calcio di serie A. Per il settimo anno consecutivo, La Collina dei Ciliegi torna, infatti, torna a gestire in partnership con Hospitality Milano l’offerta food&wine delle Skylounge VIP dello stadio meneghino, in occasione delle partite casalinghe di FC Internazionale e AC Milan della prossima stagione che comprende, oltre alla serie A, la Coppa Italia e, nel caso del club nerazzurro, la Champions League.

Fischio d’avvio lunedì 26 agosto, per la partita serale Inter-Lecce quando al Bistrot e al Ristorante del primo anello rosso dello stadio scenderanno in campo anche i vini pluripremiati della cantina veronese, abbinati al menù stellato di Enrico Bartolini. Come nelle passate stagioni, saranno due gli ambasciatori de La Collina dei Ciliegi in rappresentanza delle rispettive squadre: Beppe Baresi (Inter) e Daniele Massaro (Milan).

Si conferma così, la brand identity della cantina della Valpantena (VR – zona Doc Valpolicella), guidata dall’imprenditore della finanza Massimo Gianolli, fortemente improntata alle contaminazioni con i settori strategici porta bandiera anche all’estero del Made in Italy, dalla moda all’automotive, fino al calcio.

Sono 73 i posti esclusivi, con vista sul campo di gioco, riservati alla food&wine experience de La Collina dei Ciliegi, unica azienda vitivinicola in Italia con spazio dedicato in uno stadio.

www.lacollinadeiciliegi.it

Avatar
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *