PR & Influencer

Ama CRAI: il Boom della Spesa Online durante la pandemia

La pandemia lancia la spesa online. È un dato che salta davvero agli occhi quello registrato da Ama CRAI Est, società cooperativa della grande distribuzione che ha soci e punti vendita in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana e Marche, per quanto riguarda le nuove modalità di acquisto da parte degli utenti specie nel periodo della pandemia. Così emerge che il valore il volume assoluto di chi ha effettuato la spesa online nei 108 punti vendita attivi è cresciuto, nel 2020, del +586% rispetto all’anno precedente. Altro dato interessante, hanno superato i 10.000 i clienti che almeno una volta hanno effettuato la spesa online.

Ottimi trend si confermano anche nel 2021, considerando che le spese online sono il 440% rispetto al 2019.

 

“Senza dubbio una degli exploit di questo difficile momento di pandemia, la spesa online ha indubbiamente visto un incremento importante – spiega Gianfranco Scola, direttore generale di Ama Crai Est – un supporto fondamentale specie per chi non se la sentiva di recarsi al punto vendita oppure per chi ha dovuto effettuare la quarantena. Oltre 100 dei nostri punti vendita si sono attivati, garantendo così un servizio efficiente. Certo, è ancora presto per parlare di cambiamento delle abitudini di vendita, anche perché durante i mesi duri dei lockdown uscire a fare la spesa fisica era una delle sole cose consentite, ma siamo pronti ad affrontare il cambiamento”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *