PR & Influencer

AL VIA OGGI MECSPE CONNECT, L’EVENTO DIGITALE DEDICATO ALL’INDUSTRIA MANIFATTURIERA CON OLTRE 1.350 AZIENDE E 70 EVENTI LIVE

Il tessuto manifatturiero italiano, cuore produttivo del Paese, si trova a dover fronteggiare una situazione particolarmente complessa. Nonostante questo, secondo il rapporto di Prometeia, questa fase spingerà gli investimenti in automazione, digitalizzazione e tecnologie green, con ricadute positive in termini di produttività ed efficienza. Per aiutare gli imprenditori nella scelta delle soluzioni più idonee alle proprie realtà, MECSPE, la più grande manifestazione dedicata alle tecnologie innovative per le imprese del manifatturiero promossa da Senaf, ha dato il via oggi a MECSPE CONNECT, la nuova iniziativa digitale di due giorni, con la partecipazione di oltre 1.350 fornitori di servizi, prodotti e tecnologie per l’industria manifatturiera e l’organizzazione di più di 70 eventi live.

 

“Le imprese manifatturiere rappresentano il cuore produttivo del Paese e in questo particolare momento non vanno lasciate sole, ma guidate e supportate  ha dichiarato Maruska Sabato, Project Manager di MECSPE – Grazie alla tecnologia abbiamo la possibilità di dare voce alle 1.350 aziende che hanno scelto di sostenere il nostro progetto, e tutto questo in modo innovativo con il primo grande evento digitale dedicato alla community di MECSPE. Crediamo nella connessione e nella rete come fattori chiave per la competitività, ed è per questo che abbiamo scelto come nome dell’evento MECSPE CONNECT, un modo per unire e dare forza a un comparto in attesa della prossima edizione fisica di MECSPE, che si terrà dal 10 al 12 giugno 2021 a BolognaFiere.”

 

MECSPE CONNECT si propone così come un’innovativa piattaforma digitale pensata per promuovere l’aggiornamento e favorire momenti di contatto diretto tra aziende, operatori del settore, buyer nazionali e internazionali. Due giornate live in cui, oltre alla presentazione delle soluzioni più innovative, si svolgerà un ricchissimo programma di workshop, tavole rotonde e conferenze su tematiche che spaziano dalla fabbrica a misura di giovani alla robotica, dalla sostenibilità alla sicurezza, fino alle tecniche di gamification e ai bandi europei per il sostegno alle imprese.

 

La prima giornata si è aperta questa mattina con la presentazione de “La Fabbrica senza limiti”, a cura dell’Ing. Michele Rossi, Direttore Tecnico Iniziative Speciali MECSPE, che ha introdotto una serie di conferenze sul tema della fabbrica moderna: una fabbrica sempre più “intelligente” e a misura d’uomo, capace di rendersi attrattiva e competitiva, anche per i giovani, utilizzando tecnologie evolute in grado di innovare i processi, come l’Internet of Things, i Big Data, il Cloud Manufacturing, la Realtà Aumentata e Virtuale, la Gamification, lo Smart Working e i Wearable Device, la Produzione distribuita con Additive Manufacturing, Nuovi Spazi, Cobotica e Intelligenza Artificiale. Soluzioni innovative e strumenti digitali applicativi che non conoscono barriere.

Gli altri principali appuntamenti del primo giorno proseguono in virtual room 2 alle ore 13.45 con la tavola rotonda “Gamification: prospettive e vantaggi per l’industria”, a cura della rivista Industrie 4.0 del Gruppo Tecniche Nuove, in cui si illustra come “giocare” possa far bene all’impresa. La gamification, infatti, è un modo efficace per coinvolgere le persone nelle sfide da affrontare: trasformazione digitale, nuove competenze e nuovi strumenti di lavoro, miglioramento continuo e ricerca di manodopera qualificata. Ci si confronta, così, con le migliori tecniche in questo ambito, dalle piattaforme di e-learning con punteggi, classifiche e ricompense, ai giochi di animazione, app e videogiochi, e tanto altro.

 

A seguire, alle ore 15:00 il Cluster Fabbrica Intelligente organizza il convegno “X factory: Open Innovation challenge per il Lighthouse Plant” di Ori Martin – Tenova. L’iniziativa è parte integrante delle strategie del Cluster Fabbrica Intelligente per coinvolgere maggiormente le PMI e le start up italiane, guidandole verso una partecipazione attiva nelle filiere innovative del manifatturiero.

Dopo una prima giornata ricca di appuntamenti, il 3 dicembre MECSPE CONNECT propone un calendario altrettanto intenso e costruttivo, su più temi.

A partire dalla sostenibilità, identificata come una delle principali leve per la ripresa del mercato, e al centro di MECSPE ECOFRIENDLY che, dalle ore 9:45 in virtual room 3, raccoglie i contributi di aziende che nelle loro strategie aziendali adottano una politica green ed ecofriendly, distinguendosi per una particolare attenzione all’ambiente: avendo, ad esempio, riorganizzato i propri processi produttivi in un’ottica di sostenibilità, producendo o commercializzando materiali “bio” derivati da fonti rinnovabili, materiali riciclati da post consumo o da post industrial, oppure realizzando manufatti con tali materiali.

In contemporanea, in virtual room 2, alle ore 09.45 appuntamento con “I-Rim: Robotica e macchine intelligenti, il ruolo dei Competence Center”. Una tavola rotonda sui competence center dell’industria 4.0. in cui ci si confronta sullo stato di avanzamento dei propri progetti e dei servizi offerti alle piccole e medie imprese.

Altri importanti incontri della seconda giornata continuano sempre in virtual room 2. Alle ore 11.30, è la volta del convegno sul “Programma Operativo Nazionale Imprese e Competitività: il nuovo bando Macchinari Innovativi”, dove si affronta il nuovo bando del PON Imprese e Competitività 2014-2020 dedicato alle micro, piccole e medie imprese e ai professionisti, che intendono realizzare programmi di investimento innovativi finalizzati a consentire la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, mediante l’utilizzo delle tecnologie abilitanti del piano Impresa 4.0.

Alle ore 14:00 l’ADACI -Associazione Italiana Acquisti e Supply Management- è protagonista dell’evento “Circular Economy Design – Come estrarre valore in fase di progettazione ed acquisto”. Nell’intervento, l’associazione descrive come la scelta corretta di materiali, processi, tecnologie e il coinvolgimento di tutti gli stakeholder siano fondamentali, soprattutto in periodi di crisi economica/sanitaria, per la buona riuscita dei progetti e per acquisire vantaggi competitivi nei mercati di riferimento. Tutto questo mostrando case study.

Alle ore 14.15, in virtual room 3, Confindustria Sezione Meccanica Elettrica ed Elettronica BARI presenta “Puglia, Bari da cuore della meccatronica automotive a territorio tecnologicamente avanzato” raccontando le eccellenze del comparto della meccanica barese ed evidenziando le tecnologie innovative scoperte a Bari; mentre alle ore 15.00 torna in room 2  l’evento organizzato dal Cluster Fabbrica Intelligente “X factory: Open Innovation challenge per il Lighthouse Plant di ABB.”

In conclusione, alle ore 16:45 in virtual room 2, Gellify e la rivista Automazione Integrata organizzano “SOLUTION AWARD: Automazione & Robotica: tecnologie emergenti per muoversi in avanti”. Nella tavola rotonda si mostra una visione delle tendenze emergenti e dei casi d’uso reali dell’evoluzione della tecnologia in esecuzione, per ispirare gli ecosistemi aziendali sull’automazione e la robotica, e si presentano i finalisti delle diverse categorie del premio.

Oltre ai convegni e alle attività formative, tramite la piattaforma online si può accedere ai 12 saloni merceologici che consentono agli imprenditori di individuare e contattare con un unico click i migliori fornitori di tecnologie, macchine e lavorazioni nei seguenti ambiti: Subfornitura Meccanica, Eurostampi – Macchine e Subfornitura Plastica, Gomma e Compositi, Subfornitura Elettronica, Macchine e Utensili, Trattamenti e Finiture, Fabbrica Digitale, Motek, Control, Power Drive, Logistica e Additive Manufacturing.

L’impegno di MECSPE dunque non si esaurisce, ma prosegue attraverso questa nuova iniziativa digitale per essere sempre al fianco delle imprese, offrendo l’occasione di interagire con operatori del settore e generare opportunità di business. MECSPE CONNECT rappresenta un prezioso appuntamento di networking che consentirà di tessere relazioni e costruire rapporti di affari, che potranno essere consolidati in presenza alla prossima edizione di MECSPE a BolognaFiere, dal 10 al 12 giugno 2021.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *