“Reparto Genesi” – il film sperimentale delle Poli Distillerie

Un progetto innovativo per comunicare i valori aziendali

“Tutti sono capaci a fare una torta di mele, ma provate voi a forgiare l’Universo…!”

Ecco un nuovo modo di raccontare l’impresa.

È questo l’intento delle Poli Distillerie, che lancia un progetto di branded content sui propri canali social da lunedì 11 giugno.

Reparto Genesi” è un divertente film a puntate di puro intrattenimento, ideato e realizzato da Francesco Guarnori e Alessandro Marin, due giovani registi del Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Lombardia. 

“In un comparto molto legato alla tradizione, come quello della Grappa, questo progetto è una boccata di aria fresca.” Così commenta Jacopo Poli, titolare delle Poli Distillerie.

“Alessandro e Francesco ci hanno proposto di aiutarli a realizzare un’idea a conclusione del loro percorso di studi presso il C.S.C. di Milano – sede specializzata in pubblicità e cinema d’impresa. Abbiamo visto in loro il fuoco della passione, oltre che una grande professionalità, e per questo abbiamo deciso di sostenerli.”

Nel film, la distilleria artigianale della famiglia Poli è un universo fantastico e surreale. Qui, nel Reparto Genesi dell’Empireo, un efficiente personale celeste “distilla” i quattro Elementi Primari, terra, acqua, fuoco e aria, di cui sono composti in varia percentuale tutti gli essere viventi. L’alambicco diventa una fornace alchemica, generatrice di vita.

Il racconto esprime valori aziendali, quali la famiglia e l’artigianalità, e lancia un messaggio sul rapporto fra destino e libero arbitrio: veniamo al mondo con talenti e imperfezioni, sta a noi sfruttare i primi e trasformare i difetti in punti di forza.

Il film sarà pubblicato in tre puntate in esclusiva sulla pagina Facebook Poli Grappa: lunedì 11, lunedì 18 e giovedì 21 giugno: https://www.facebook.com/poligrappa/

Guarda il trailer ufficiale di “Reparto Genesi”:  https://youtu.be/q6MDtkrlu2U

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *