Quattro manager americani raccontano l’ECCELLENZA VENETA (Paderno del Grappa 22/03/18)

La fuga di cervelli è un problema che tocca l’Italia. Secondo le statistiche*, nell’ultimo anno, infatti, le migliori menti del paese che hanno deciso di emigrare all’estero per far valere il proprio talento sono aumentate del 3,3%.

Ma c’è una realtà capace di creare un’inversione di tendenza. Un polo di eccellenza nella formazione con sede a Paderno del Grappa, in provincia di Treviso che, non solo attira decine di studenti americani ogni anno, ma che forma anche figure professionali di altissima specializzazione, italiani destinati a ricoprire i ruoli più blasonati e strategici all’interno delle molte aziende, fiore all’occhiello del Bel Paese.

Si tratta di CIMBA, un centro formativo unico in Italia, un consorzio formato da 36 Università Americane, dove si svolgono corsi di alta formazione in strategia aziendale, management e sviluppo della leadership, destinati sia a italiani che a stranieri.

CIMBA si fa promotore del melting pot tra culture e per sugellarne l’importanza, apre le porte del Campus ed invita il pubblico a partecipare all’EXPATRIATE PANEL, una tavola rotonda dove quattro professionisti internazionali si confronteranno sulla loro esperienza professionale in Veneto.

L’evento si terrà Giovedì 22 Marzo dalle 19.00 presso le aule del Campus, all’Istituto Filippin di Paderno.

I relatori sono Cortney C. McDermott, Vice Presidente, EMEA for Sustainability Partners®,  esperta internazionale in materia di sostenibilità e pratiche di Corporate Responsibility, consulente per marchi come Nike e Starbucks, per le Forze Armate degli Stati Uniti e per la NASA.

Derek Keller, consulente di strategia aziendale, marketing e branding, e di strategia creativa e comunicazione per Puma, Levi’s, DC Shoes, Tretorn e Quicksilver.

Carla L. Picardi, architetto e designer (premio Loeb Fellowship for Advanced Environmental Studies di Harvard University), oggi consulente per progetti di architettura e coach per lo sviluppo della leadership personale per diverse università, tra cui Harvard, MIT, New York University, University of Massachusetts, CIMBA e Università di Venezia

Scott B. Newton, socio di Thinking Dimensions (TD), società internazionale di consulenza, che copre 17 Paesi nei quattro continenti. Scott ha seguito oltre 115 tra amministratori delegati e leader, aiutandoli a prendere decisioni strategiche per i loro business.

Newton è l’emblema dell’eccellenza dell’offerta formativa Cimba. Ha seguito con passione l’MBA CIMBA riconoscendo un valore aggiunto che ha contribuito al successo della sua carriera.

CIMBA, infatti, è meglio conosciuto come il campus europeo della Tippie School of Management of University of Iowa in cui si tiene il Master in Business Amministration (MBA) aperto sia a studenti stranieri che italiani,  un programma accademico post laurea in gestione aziendale, interamente in inglese, riconosciuto a livello internazionale e accreditato AACSB.

Il titolo finale di MBA, che rientra tra i top 20 negli USA, viene rilasciato dalla University of Iowa.

Oltre a fornire un’approfondita preparazione nella gestione aziendale (statistica, economia, marketing, finanza, risorse umane, IT), l’MBA di CIMBA, diversamente da quanto si trova in Italia, pone una particolare attenzione sullo sviluppo della leadership, ossia di tutte quelle abilità che servono per poter regolare la propria parte emotiva e relazionale e per gestire al meglio un team di lavoro.

In questi giorni sono state aperte le selezioni per le borse di studio destinate ai soli residenti in Italia. Un’opportunità incredibile considerando  che le borse di studio coprono dal 50 al 70% dei corsi proposti. Con un investimento del tutto sostenibile si ha la possibilità di conseguire un titolo americano, riconosciuto e accreditato internazionalmente (senza uscire dall’Italia) e dare vita ad una carriera destinata a lasciare il segno.

Ancora una volta CIMBA si conferma punto di riferimento nella formazione, un luogo dove i futuri manager possono sviluppare le proprie potenzialità, aprire le loro menti e guardare oltre. Oltre i preconcetti, oltre un luogo geografico, oltre a tutto ciò che è convenzionale, verso un modo di essere, che è anche l’augurio che CIMBA fa a tutti i suoi partecipanti: Be Your Best.

Per partecipare all’incontro EXPATRIATE  PANEL è necessario mandare una e-mail a executive@cimba.it

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *