IL PROF. AMETRANO DAL BITCOIN MEETUP DI VENEZIA ALL’ONU A NEW YORK!

Oltre trecento persone hanno partecipato al talk del Prof. Ferdinando Ametrano, uno dei massimi esperti italiani di Bitcoin e Blockchain, che si è tenuto il 19 gennaio scorso nell’Auditorium Mainardi – Campo Scientifico Via Torino dell’Università Cà Foscari.

Il prossimo 1 febbraio 2018, su invito dell’ONU, il Prof. Ametrano terrà uno speech nella sede di New York nel corso del seminario “Understanding Bitcoin, Blockchains & the Crypto Economy

 

BITCOIN:THE DIGITAL RUSH

Il terzo appuntamento Meetup Bitcoin a Venezia organizzato da Interlogica, ha ottenuto un risultato straordinario, che la spinge a proseguire decisa nella sua missione di divulgazione e confronto su tutto ciò che è novità, nel pieno rispetto dello spirito hacker etico che la caratterizza.  
Pochi giorni dopo il crollo di valore delle criptovalute, l’argomento torna ad essere sulla bocca di tutti. Una vivace discussione informale durante l’apericena ha contribuito a rendere l’atmosfera carica di attese per l’imminente sessione di intervento vera e propria.

“Bitcoin: the Digital rush” è il titolo della conferenza – tratto dall’omonimo documentario del regista italiano Paolo Aralla in uscita nel periodo estivo – alla scoperta di una rivoluzione che spaventa, e di fatto sta destabilizzando, i sistemi monetari esistenti.

Una breve introduzione di Nicola Barozzi, Business developer di Interlogica, coordinatore e co-organizzatore dell’evento, che sull’onda dell’hashtag #interlogicameetup e #bitcoinvenezia, ha scaldato la platea dell’affollato meetup veneziano. Ferdinando Maria Ametrano, docente alla milanese Bicocca, ha quindi preso la parola catturando l’attenzione dei presenti in pochi minuti. “Non è una moneta – ha sottolineato fin da subito – il bitcoin è oro digitale, che è meglio dell’oro fisico; non è centralizzata e in futuro potrebbe essere superato da forme più avanzate senza per questo diventare obsoleto.” Un’esposizione semplice, chiara, ma scientificamente precisa, alla quale in ultima battuta si sono aggregate due personalità di spicco come Franco Cimatti, presidente di “Bitcoin foundation Italia” che con i bitcoin ha fatto una fortuna, e Matteo Amadori “imprenditore seriale” fresco dall’esperienza di “Inbitcoin” innovativa start-up di Rovereto, che insieme hanno dato il via ad una vivace sessione di domande e risposte.

Al termine del Meetup una cosa è chiara: la corsa all’oro è ufficialmente iniziata e, che si voglia o meno, non si può fermare.

Link:

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *