A Mestre i guru internazionali del commercio elettronico con Meet Magento Italy il 24 e 24 maggio

Inizia il countdown per il Meet Magento Italy, la conferenza italiana dedicata al mondo e-commerce, in programma a Mestre i prossimi 24 e 25 maggio, presso NH Venezia Laguna Palace, e organizzato da Webformat,rappresentante in esclusiva di Meet Magento in Italia.

 La manifestazione ospiterà speaker italiani e internazionali come Ben Marks, Magento Evangelist di Magento, Ray Bogman, Business Solutions Architect di Magento e Alice Morrone, Head of E-commerce and Performance Marketing, che interverranno per gli approfondimenti business; mentre per la traccia tech l’evento ospiterà moltissimi esperti Magento tra cui Vinai Kopp, Developer and Trainer, James Zetlen, Frontend Architect di Magento e Fabien Potencier, CEO & Owner di Blackfire.io e fondatore del framework PHP Symfony.

 Il terzo e nuovo filone dedicato all’internazionalizzazione vedrà la partecipazione di speaker provenienti da diversi paesi del mondo che vi forniranno consigli e regole base su come vendere online in ogni mercato estero: tra i nomi dei presenti ci saranno Kuba Zwolinski, Founder and CEO di Snow.Dog, Ignacio Riesco, CEO di Interactiv4.com, Guido Ghedin, CMO Global di Cifnews e Luca Gerini, Head of E-Commerce di Stroili Oro Group.

Fra gli esperti internazionali spicca Giulio Gargiullo, esperto di digital marketing legato alla Federazione Russa che farà un quadro della situazione dell’ecommerce del Made in Italy in Russia, in 25 maggio nella sessione “international track”. Gargiullo mostrerà inoltre le opportunità dell’online legate allo sviluppo del territorio: “La Russia rappresenta un Paese strategico per il Veneto, come per Venezia e la sua Provincia.Oggi i russi che vengono qua sono fra i principali top spender, secondi subito dopo i cinesi, con un miglialio d’euro di scontrino medio. Le strategie online sono fondamentali per attirare verso la propria struttura alberghiera o azienda, grande e piccola che sia, i turisti russi che vengono appositamente in zona per fare acquisti primariamente di moda e lusso. Poi apprezzano molto l’aspetto artistico, come quello culinario, la scoperta dei noti vini della Regione. Il Veneto vanta un ottimo export verso la Federazione Russa con +152,3 milioni di euro dai principali distretti del Triveneto (Monitor sul quarto trimestre 2017 dei distretti industriali del Triveneto, curato dalla Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo) , con partite importanti nell’ambito della tecnologia, meccanica e automazione, arredamento e design, food & beverage, moda e pelletteria di alto livello e molto altro ancora ”.

Le aziende locali possono attrare clienti russo con un sito internet in lingua e localizzato per questo target e affidarsi a dei professionisti per avviare delle attività di marketing digitale sul principale motore di ricerca Yandex, oppure su VK il principale social network locale” Conclude Gargiullo.

Quest’anno abbiamo ampliato ulteriormente le aree di interesse, ne avremo per tutti i gusti. Infatti, oltre alle tracce Business e Tech, abbiamo aggiunto anche quella relativa all’Internazionalizzazione proprio perchè l’edizione di quest’anno è caratterizzata da case history e trend internazionali”. commenta l’organizzatore e CEO di Webformat Diego Semenzato.

 Gli interventi esporranno case history e strategie per conoscere i differenti aspetti di un comparto che in Italia, stando all’ultima ricerca effettuata da Confcommercio, vale 24 miliardi di euro con una crescita media annua del 19%, un dato raddoppiato in solo 4 anni.

 Per rimanere aggiornati sull’evento, è possibile iscriversi alla newsletter sul sito www.meet-magento.it e seguire i canali social Facebook (www.facebook.com/MeetMagentoIt) e Twitter @MeetMagentoIT con l’hashtag #mm18it.

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *