MArtE – Muson Art Race

Muson Art racE (MArtE) è un progetto di cultural heritage promotion promosso dall’A.P.S. Imago Mundi.

L’obiettivo è quello di fare interagire cittadini, aziende ed amministrazioni pubbliche nella valorizzazione attiva del territorio, sia a livello locale che internazionale.

L’idea ha riscosso da subito grande favore coinvolgendo associazioni locali, singoli cittadini ed alcune aziende che hanno sostenuto la realizzazione del primo step del progetto. Questo  modello di mecenatismo, pionieristico in Veneto, ha permesso la realizzazione di un’opera in legno riciclato, alta oltre cinque metri, che sarà installata a Castelfranco Veneto e resa fruibile al pubblico a partire dal prossimo sabato 29 settembre 2018.

L’installazione sarà visibile dalla strada regionale 245, provenendo da Borgo Padova all’altezza del cavalcavia ferroviario, e facilmente raggiungibile da via Borgo Pieve attraverso il sottopasso ferroviario pedonale recentemente restaurato.

L’obiettivo è di “sorprendere” chi passa in auto e chi frequenta il vicino Sentiero degli Ezzelini lungo il Muson dei Sassi trasformando un’area periferica di transito (è la zona dell Ex Fervet e di Dotto Srl) in un nuovo punto di riferimento.

Il progetto prevede ulteriori installazioni che saranno mappate e diffuse online; una seconda opera è già in via di finanziamento. Ci auguriamo possa essere l’inizio di un esteso contagio.

Esprimiamo un particolare ringraziamento all’amministrazione castellana,  in particolare al Sindaco Stefano Marcon, che ha immediatamente accolto con grande interesse il progetto, alla Dott.ssa Mary Pavin e al Sig. Stefano Pasqualotto, che ne hanno facilitato la realizzazione.

 

Matteo Bellini:

“La luce oltre la siexa (siepe)! Aziende illuminate tracciano un solco.”

 Il progetto MArtE è nato da un’idea di Matteo Bellini (video maker, docente, presidente A.P.S. Imago Mundi), Luca Sella (documentarista e docente), Andrea Bellini (esperto in informatica e comunicazione) e Gianpaolo Blandini (architetto, docente e artista).

Un ulteriore ringraziamento a quanti hanno collaborato alla realizzazione dell’installazione, in particolare a: Pertile srl di S.Giustina in Colle (PD); Bar Da Stefano di Castelfranco Veneto; M5 srl di Borgoricco (PD); Ballan Garden di Castelfranco Veneto (TV); Studio Arch.Vedovato di Borgoricco (PD); Ass. San Giorgio di Castelfranco Veneto (TV); Ass. Diabetici del Camposampierese di Camposampiero (PD) e ad Andrea Bellini per il supporto informatico.

 

L’Associazione di Promozione Sociale Imago Mundi ha come obiettivo la promozione della cultura artistica e la valorizzazione dell’ambiente Veneto, sia con interventi di attivazione sociale diretta sul territorio, sia attraverso la diffusione nazionale e internazionale via web.

APS Imago Mundi ha avuto origine dalla produzione di Spurts of Life – Sguinsi de Vita un film documento sulla vita rurale veneta narrata attraverso lo sguardo e le opere di Lanfranco Antonello (artista di San Martino di Lupari, le cui creazioni hanno destato l’interesse di critici del calibro di G.Mesirca e V.Sgarbi e, fra altri della Principessa Grace Kelly) e la poesia di Eusebio Berna Vivian, profondissimo cantore bassanese della cultura rurale.

Il film è disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=R8e4JPbGH78&list=PLCvZEFYpl-r2gQSqDuNyK8RxCVzic-DJN

Alcuni Progetti

APS Imago Mundi ha collaborato alla distribuzione del film, a partire dalla presentazione al Cinema Hesperia di Castelfranco Veneto (proiezione bissata per affluenza di pubblico), prediligendo sale locali, spazi all’aperto e sale pubbliche, con la volontà di fornire al pubblico una proposta nuova e  non commerciale, sempre con grande successo di pubblico. Si rimanda alla pagina Facebook Sguinsi de Vita per ogni ulteriore informazione.

Dal 2015 APS Imago Mundi supporta la realizzazione e lo sviluppo di Metricamente Corto International Film Festival di Trebaseleghe, che si svolge al seguito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Festival che pur in una ormai consolidata veste internazionale, da spazio ad opere ed operatori locali.

APS Imago Mundi collabora inoltre con enti e associazioni locali con attività per la diffusione della tecnica e della cultura cinematografica e artistica al fine di creare politiche attive di coinvolgimento sociale nel territorio.

APS Imago Mundi ha collaborato con la band musicale LOS MASSADORES ricercando e selezionando alcune delle locations dei videoclip ufficiali, privilegiando spazi periferici e popolari con la volontà di coinvolgerne gli abitanti e le associazioni locali per proporne una nuova inedita visione.

 

 

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *