L’ITALPET DOG RUN SI PREPARA PER LA SECONDA EDIZIONE: IL BASTIONE SANTO SPIRITO A MISURA DI 4 ZAMPE PER L’INTERO WEEKEND

Presentata in Comune questa mattina, l’Italpet Dog Run arriva alla sua seconda edizione, e il Bastione Santo Spirito si prepara per due giorni dedicati agli amici cani, ai loro accompagnatori e agli appassionati di animali in genere. A dare il benvenuto l’Assessore allo Sport Filippo Rando: “un’iniziativa fondamentale per il Comune di Verona e i suoi cittadini, per rafforzare ulteriormente il rapporto uomo-animale”, aspetto condiviso dal Consigliere comunale con delega Tutela e benessere degli animali Laura Bocchi “iniziative di questo tipo sono fondamentali per il Comune e i suoi cittadini e per trasformare Verona in una città sempre più verde e a “4 zampe”. Sabato 29 settembre si parte dunque con l’Italpet Dog Village, che offre un programma ricco di prove e dimostrazioni, e domenica 30, con l’attesa Italpet Dog Run.

ITALPET DOG RUN

Nella precedente edizione alla partenza erano 500 cani, numero che “si è già superato del 40% rispetto all’anno scorso”, ha dichiarato questa mattina Alberto Perina, titolare di Italpet, dunque quest’anno il numero è destinato sicuramente a salire, per “un momento di festa e condivisione da trascorrere insieme al proprio animale”. L’Italpet Dog Run, infatti, si sta preparando per accogliere tutti i cani e i loro accompagnatori al Bastione Santo Spirito, dove è situato il villaggio e dove ci sarà la partenza della seconda edizione. Alle 10:00 di domenica 30 settembre, ogni cane, il vero intestatario dell’iscrizione e destinatario del pacco gara, partirà per la sua run accompagnato da uno, due o tre umani, che riceveranno la t-shirt ufficiale dell’evento. Spazio davanti in partenza per chi è abituato e vorrà correre con il proprio animale, a seguire poi partiranno tutti, in quella che rimane una festa scodinzolante. Lo spirito, infatti, è quello di amicizia e condivisione per vivere la città a misura di quattro zampe. L’Italpet Dog Run è un momento di festa e divertimento: proprio per questo verranno dati anche dei premi, un po’ fuori l’ordinario: non sarà infatti premiato il primo arrivato ma la coppia cane – accompagnatore più bizzarra, la coppia “tale e quale”, il cane con il nome più stravagante e il gruppo cinofilo più numeroso.

PERCORSO

Il percorso di 5km, da correre o camminare, condurrà tutti i partecipanti tra i Bastioni di Verona, da qui si gira per le Regaste continuando poi verso Ponte Risorgimento. Attraversato il ponte, i runners a 4 zampe e a 2, continuano sul Lungadige fino a Castelvecchio e una volta attraversato il ponte imboccano Via Roma per godere della bellezza dell’Arena durante un ristoro intermedio, sia per umani che per cani, prima di rientrare verso il Bastione.  Il terreno sul quale si snoda il percorso è un misto tra sterrato, ciottoli e asfalto per non stressare troppo le zampe dei cani e poter vivere la città nella sua interezza.

CHARITY PROGRAM

Partecipando all’Italpet Dog Run, i cani e i loro accompagnatori vivranno una giornata di festa contribuendo alla raccolta fondi in favore dell’ENPA sezioni Verona e Vicenza, l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali con cui Italpet ha una stretta collaborazione, per supportare l’associazione nella tutela degli animali e dei loro diritti, e l’Associazione Voci oltre Noi, che si occupa della formazione dei cani guida per i non vedenti. Questo aspetto, infatti, è fondamentale per rendere queste due giornate ancor più significative e dare la possibilità a tutti gli accompagnatori di contribuire al benessere degli animali in difficoltà.

ISCRIZIONI E PACCO GARA

È ancora possibile iscriversi all’Italpet Dog Run di domenica 30 settembre online, sul sito della manifestazione www.italpetdogrun.com fino a venerdì 28 o direttamente al villaggio presso il Bastione Santo Spirito sabato dalle 10 alle 18 e domenica mattina prima della corsa, dalle 8:30. Le quote di partecipazione, sono di 14 € di un cane e un accompagnatore, € 18 per un cane con due accompagnatori e €27 con un cane e tre accompagnatori.

Con il pettorale, verrà regalata ai veri iscritti, i cani, una bandana personalizzata, mentre per i loro accompagnatori verrà consegnata una maglietta tecnica dell’evento. Il pacco gara comprende diversi gadget per gli amici cani, tra prodotti alimentari, i sacchetti per le feci, biscotti e un misurino per misurare le crocchette, e qualche prodotto anche per gli accompagnatori.

ITALPET DOG FESTIVAL

Su iniziativa di Italpet, la rete di negozi dedicati al mondo degli animali nata a Verona nel 1994, il Bastione Santo Spirito, l’area dove una volta era ospitato lo zoo, diventa quindi un luogo a misura dei nostri amici cani, trasformando uno spazio in cui gli animali erano in gabbia, in uno in cui gli animali possono esprimersi, correre e essere in libertà. L’evento, inoltre, restituisce alla città e riqualifica un luogo dall’importante valore storico e architettonico, facendo scoprire ai veronesi luoghi spesso dimenticati e approfittando dell’occasione per educare alla tutela del nostro patrimonio ambientale. All’interno dell’area prende vita l’Italpet Dog Village con gli stand per le nuove iscrizioni e il ritiro del pacco gara e il sabato vivrà grazie all’Italpet Dog Festival, una vera e propria festa a quattro zampe dalle 10:00 alle 18:00. Quest’anno il programma è completo di prove, esibizioni e dimostrazioni: dalle 10 alle 11:30 e il pomeriggio dalle 14:00 alle 16:00 ci saranno le attività di LiveDog Gym, aperte a tutti, con giochi e attività divertenti sia per i cani che per i loro accompagnatori. Alle 11:30 e il pomeriggio alle 16:00, spazio alle dimostrazioni di ricerca dispersi a cura delle Unità Cinofile di Protezione Civile “Diade”, disc dogtreibball e dog dance. Tra gli stand sarà anche possibile trovare e parlare con gli esperti del settore dei partner dell’evento.

PARTNER

L’entusiasmo non è solo dei partecipanti all’evento, ma anche del Comune di Verona che ha accolto anche quest’anno positivamente l’evento, dell’Ordine dei Veterinari di Verona e dell’AULSS 9, che hanno dato il loro patrocinio, e delle numerose aziende che credono nuovamente nell’iniziativa. Gli sponsor ufficiali sono Royal Canin, che offrirà la bandana a tutti gli iscritti a 4 zampe, Monge, con il suo ristoro intermedio, CamonLifeDogFreskissimoForza10Almo NatureHill’sHappy Dog e Bayer; green partner è Amia; fornitori ufficiali sono PhytoGardaLatte Verona e Pastificio De Angelis, che offre il pasta party per i runners a 2 zampe all’arrivo della corsa; supporter è Mastertent. L’evento viene fatto in collaborazione con LiveDog e vede la segreteria organizzativa di DNA Sport Consulting.

L’appuntamento per tutti gli amanti degli animali, e dei cani in particolare, è quindi per sabato 29 e domenica 30 settembre, quando saranno i nostri amici a quattro zampe a diventare protagonisti, giocando e correndo per le vie della nostra città che, sempre di più, sta diventando anche a loro misura.

Maggiori informazioni saranno disponibili sul sito www.italpetdogrun.com.

La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *