COMBATTERE LA CRISI E VINCERLA CON L’INNOVAZIONE

Parchettificio Garbelotto in controtendenza con l’andamento dell’economia, cui ci siamo purtroppo abituati in questi anni, continua la sua grande espansione. Un grande risultato raggiunto grazie a continui investimenti nei siti produttivi in provincia di Treviso e soprattuto grazie all’innovazione dei processi industriali e dei prodotti. Questa è la filosofia dell’azienda, che fin dal 1950 accompagna la famiglia Garbelotto, giunta  alla quarta generazione.
Con grande orgoglio l’azienda è stata insignita del premio INNOVATIONS@DOMOTEX, della prestigiosa fiera mondiale di Hannover, vinto per ben tre anni di fila: 2015, 2016 e 2017. L’ultimo premio vinto con il rivoluzionario CLIP UP SYSTEM, il nuovo sistema di posa del parquet tramite clip che sta rivoluzionando il mondo dei pavimenti in legno: l’ingegnoso sistema consente di sostituire anche una sola tavola in mezzo alla stanza in meno di un minuto.
Un progetto importante in cui l’azienda ha investito 1 milione di Euro e che ha portato ad una nuova accelerazione nella crescita dell’azienda: questo prodotto sta riscuotendo un notevole successo internazionale tanto che è stato deciso di aprire una nuova ala da 1500 mq dello stabilimento dedicata esclusivamente a CLIP UP SYSTEM. Questo significa nuove assunzioni e un incremento dell’indotto che Garbelotto produce, creando nuovo valore per il territorio. Inoltre questo nuovo sistema esportato in tutto il mondo contribuisce a mantenere il nome del Made In Italy abbinato ad eccellenze non solo legate al fashion e all’enogastronomia, ma anche all’innovazione e alla tecnologia. Garbelotto è già un ottimo ambasciatore dell’Italia in tutto il mondo: i suoi pavimenti in legno sono stati scelti per importanti progetti di architettura realizzati da studi blasonati.
Domani 26 maggio 2017 presso la sede di Cappella Maggiore (TV), verrà presentato Clip Up sistem alla forza vendita, architetti e progettisti durante la “Garbelotto Academy”, una giornata formativa in cui insigni esperti del settore contribuiscono ad diffondere la vera cultura del legno e le sue innumerevoli applicazioni.
La scrittura è una malattia, che cura da vent’anni con tutto il giornalismo possibile: ha lavorato per due quotidiani, una televisione e mezza dozzina di riviste, guidato da direttore responsabile magazine e siti internet. Autore di un libro storico sul secondo dopoguerra e di un romanzo di narrativa, ama firmare reportage di viaggio ed è membro del Gruppo italiano stampa turistica. Si emoziona per un calice di Prosecco o per una alchimia di gusti nel piatto. Runner per passione, ha vissuto più maratone di quanto potesse sognare ma trova quiete solo correndo tra i monti e nelle note della moonlight sonata di Beethoven. Vive con Ketra, tre gatti e un cane zoppo. È il direttore di Storie di Eccellenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *